Sondaggi per Zaia, Silvia Rizzotto: “appuntamento fisso delle ore 12.30 è un fatto concreto”

0
239
Silvia Rizzotto, capogruppo alla regione Veneto di Zaia Presidente
Silvia Rizzotto, capogruppo alla regione Veneto di Zaia Presidente

“Nessun dubbio, il risultato e’ netto e chiaro: i Veneti amano Luca Zaia. Percentuali così, del resto, si spiegano solo con una cieca fiducia nel proprio Presidente. Un risultato che rende merito a una squadra di governo fantastica, e che pensa sempre e solo al bene dei Veneti. La buona amministrazione di casa nostra e’ un’esempio per tutta la penisola”.

Interviene con queste parole  il capogruppo di Zaia Presidente, Silvia Rizzotto, che commenta le notizie di stampa relative ai sondaggi sul gradimento del Presidente Luca Zaia.

“Immagino che il caffè di stamattina sia andato di traverso al Premier Giuseppe Conte, al Partito Democratico e infine, non ultimo al Movimento 5 Stelle. Non deve essere facile per loro, iniziare il primo pasto della giornata, ovvero, la prima colazione,  sapendo che il 90% dei Veneti esprime un voto favorevole alla Giunta veneta. Un popolo che affianca il Presidente Luca Zaia nella richiesta sempre viva di una meritata Autonomia”.

“Cosa dire – osserva la consigliera – del Premier Giuseppe Conte, emulato da Angela Merkel e Emmanuel Macron, superato dal nostro Doge. Il buon governo di Luca Zaia, e’ la notizia più importante, che sconfina e contagia anche il resto d’Italia”.

“Del resto, gli italiani valutano la concretezza dei fatti: tra decreti annunciati e pubblicati con imbarazzante ritardo e conferenze convocate all’ultimo, risulta evidente chi scegliere. L’appuntamento fisso delle ore 12.30 del Presidente Luca Zaia, che quotidianamente convoca dalla Sala stampa della Protezione Civile di Marghera, per ragguagliare i veneti sulle direttive da seguire per contenere il contagio da Covid-19, è un fatto concreto. E’ chiaro: il nostro Presidente Luca Zaia, sbaraglia tutti”, conclude Silvia Rizzotto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui