Michele Poli, Sindaco di Gambellara: “i giovani cercano un futuro nell’agricoltura”

0
135
Michele Poli, Sindaco di Gambellara

Gambellara è l’ultimo Comune dell’Ovest Vicentino che confina con la provincia di Verona. E’ un paese di circa 3.400 abitanti conosciuto soprattutto per le produzioni vitivinicole del vino Recioto e di tanti altri vini bianchi. Nel suo piccolo, anche il Comune di Gambellara sta fronteggiando l’emergenza Coronavirus. Ce lo racconta il Sindaco Michele Poli, assieme ad un breve ritratto della sua Gambellara, paese in cui il settore primario emerge e sembra offrire un roseo futuro ai giovani.

Fino a 3 o 4 giorni fa non avevamo nessun caso di contagiati- spiega il Sindaco-. Due giorni fa si è presentato il primo caso, ieri il secondo caso. Per quanto riguarda la distribuzione della spesa a domicilio, abbiamo i negozi stessi che lo fanno su richiesta e alcuni volontari. Non ci sono tante richieste di distribuzione della spesa a domicilio in quanto la popolazione anziana e in difficoltà chiede aiuto ai propri familiari”.

E per quanto riguarda la distribuzione di mascherine regionali?

Stanno arrivando a tranche, la preparazione avviene all’interno del Comune e la Protezione Civile è già stata attivata. L’unico problema è che sono poche e monouso. Per quanto riguarda lo stare a casa, la difficoltà maggiore della gente è il non sapere per quanto tempo sarà privata della libertà di muoversi, anche se è consapevole che questa misura è necessaria”.

Quali sono le attività economiche presenti in paese?

“Gambellara è conosciuta per la produzione di vino bianco, in particolare del recioto. Oggi tanti giovani vogliono dedicarsi alla viticoltura. Stanno sorgendo numerose piccole aziende agricole, a opera di persone da fuori paese. Molti giovani, facilitati da contributi regionali e comunitari, bandi e contributi di acquisto di campi, ripongono il loro futuro nell’agricoltura. Il settore primario qui sembra ritornare ad essere l’attività economica più importante. Inoltre l’ambiente di Gambellara piace per il paesaggio e le colline vulcaniche, il cui terreno contribuisce a migliorare la qualità del vino”.

Chi è il Sindaco Michele Poli?

Ho 53 anni, una laurea in economia, lavoro nel settore tributario-amministrativo-informatico. La politica non entrava nei miei programmi, ma nel 2016 ho voluto mettermi a disposizione del paese perché ho capito che si poteva fare di più. Sono ora al quarto anno del primo mandato, coadiuvato dalla mia squadra”.

Che cosa è stato fatto finora per il paese?

Sono stati creati nuovi marciapiedi, risolto il problema di un senso unico non adeguato, è stata aumentata la sicurezza realizzando una pista ciclabile con circuiti più sicuri e sono state messe in sicurezza alcune strutture”.

#iorestoaacasa tanto viene #vicenzapiuacasamia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui