Fisco, Berlato: “governo non prevede una moratoria, nuova stangata per le famiglie italiane”

0
9
Berlato
Berlato in Europa

“Il 16 ottobre il Fisco inizierà a recapitare a imprese e cittadini 9 milioni di cartelle esattoriali ripartendo da dove si era interrotto con il Covid-19: dalle notifiche degli atti lavorati e datati marzo 2020” spiega in una nota l’on. Sergio Berlato, Deputato italiano al Paramento europeo.

“Infatti, nel DL agosto, approvato solo grazie alla sedicesima fiducia chiesta dal Conte Bis, non è stato previsto almeno un ulteriore differimento della moratoria. Tutto questo” prosegue Sergio Berlato “avviene mentre uno studio dei commercialisti italiani denuncia per il 2019 un sostanziale aumento della pressione fiscale: si parla della quota record del 48,2%.

Dopo aver costretto gli imprenditori a tenere chiuse le proprie attività, alcune delle quali dopo il lockdown non hanno più riaperto, i lavoratori a percepire la cassa integrazione, non sempre erogata, lasciando tante famiglie italiane abbandonate a loro stesse, ora arriva una nuova stangata” conclude Berlato.